NEWS

open day Valdichiana Gran Tour

open day Valdichiana Gran Tour


pubblicato il30/07/2018 20:39:46 sezione News

un’idea nata dall’Unione di Comuni della Valdichiana Senese, la Strada del Vino Nobile e una agenzia di noleggi e trasporti di Gubbio (Martinelli).
Un gran tour su tre percorsi distinti e diversi alla scoperta di paesi, paesaggi, bellezze architettoniche, sapori e saperi, su un pullman gran turismo da 30 posti “open deck”, munito di audioguida in 6 lingue… Il servizio parte il 2 agosto (il 1 agosto ci sarà l’open day)

I percorsi, come dicevamo sono tre, uno rosso, uno giallo e uno blu. Il percorso rosso “tra Valdichiana e Valdorcia” sarà attivo il lunedì, il mercoledì e i giovedì con 4 partenze da Chianciano Terme (ore 11,35, 13,40, 16,45, 18,50) e fermate a Montepulciano, Torrita di Siena, Montefollonico, Pienza e Monticchiello, e di nuovo Chianciano. Il tour giallo denominato “Sulle tracce degli etruschi” è previsto il venerdì e la domenica con partenza da Montepulciano (9,30, 11,45, 14,45, 17,00) e fermate a Chianciano, Sarteano, Chiusi e Città della Pieve prima di tornare a Montepulciano. Il tour blu “Tra vini e vin santo”, si farà il martedì e il sabato, con partenza da Montepulciano (9,30, 11,22, 14,14, 16,06) e soste a Torrita di Siena, Trequanda, Castelmuzio, Pienza e Montefollonico. Ad ogni fermata i turisti riceveranno materiale informativo sulla città e sulle sue peculiarità, in modo che possa magari tornarci appositamente. Ma ad ogni sosta i viaggiatori potranno anche decidere di fermarsi per poi riprendere il pullman in una delle 3 fermate successive. Il biglietto acquistato vale lo stesso. La durata del tour varia tra l’ora e mezza e le due ore… Il sistema di audioguide in 6 lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e russo), i viaggiatori avranno tutte le informazioni sulle aree e sui paesi attraversati, sulle caratteristiche storiche, ambientali, architettoniche e anche sulle tradizioni, la cucina, i vini… Il biglietto costa 14 euro, previsti sconti per famiglia e bambini sotto ai 10 anni.

Un buon modo, insomma per passare una giornata, ma anche per decongestionare le località più affollate (Montepulciano e Pienza, pr esempio) favorendo invece la conoscenza delle località meno gettonate, ma non meno interessanti (vedi Chiusi che ha una dotazione storico-archeologica di primissimo ordine). Interessante anche lo “sconfinamento” in Umbria, con la tappa del Tour rosso a Città della Pieve, non solo perché la città del Perugino merita una visita, ma perché aiuta e consolida il legame e le sinergie tra paesi “di confine”…

Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

Leggi articoli simili

Il Paese di Babbo Natale 2018


scopri il programma del Paese di Babbo Natale!


Orietta Berti in Concerto


open day Valdichiana Gran Tour


Viva Verdi!


Piscine Comunali Chianciano Terme

Aperte da Giugno!

Nuovo servizio “Valdichiana Gran Tour”


vivere Chianciano Terme!