NEWS

Dinosauri in Carne ed Ossa!
dal 5 novembre 2016 al 31 gennaio 2017
Parco Fucoli Chianciano Terme

Dinosauri in Carne ed Ossa!

dal 5 novembre 2016 al 31 gennaio 2017 Parco Fucoli Chianciano Terme

pubblicato il12/11/2016 09:03:08 sezione News

Approda a Chianciano Terme la mostra a tema preistorico che il grande e sempre crescente successo di pubblico ha trasformato in un vero e
proprio cult: protagonisti i giganteschi dinosauri dominatori dell'Era Mesozoica e tante altre specie oggi estinte, come i possenti mammiferi dell'era glaciale che anche I'Uomo ha avuto modo di conoscere.

Creata da un team tutto italiano con la consulenza di paleontologi professionisti in tutte le fasi di realizzazione, la mostra, attraverso l'impatto emozionale di un allestimento spettacolare, veicola contenuti di qualità garantita, aggiornati ai continui progressi della ricerca nel settore.

II titolo della mostra, Dinosauri in Carne e Ossa, allude al fatto che i dinosauri e gli altri animali preistorici che costituiscono il nucleo centrale dell'esposizione vengono presentati con I'aspetto che dovevano avere in vita in base agli studi scientifici sui fossili.
I modelli da sono tutti in grandezza naturale e sono curati nei minimi dettagli, sia dal punto di vista artigianale e scenografico sia dal
punto di vista anatomico.

Nulla di quello che vedrete è casuale, per darvi la sensazione di trovarvi davanti ad animali viventi come quelli attuali e non di fronte a
"mostri" fantasiosi e grotteschi: complici anche la postura estremamente naturale e l' ambientazione.

L'arco di tempo rappresentato dai modelli va da di 300 milioni di anni fa fino alla nostra epoca.
Il sottotitolo della mostra, Scienza e Arte riportano alla vita i dominatori di un Mondo perduto vuole invece sottolineare il contributo fondamentale di professionisti assai poco conosciuti nonostante affianchino quotidianamente i paleontologi nel faticoso lavoro di ricostruzione della Vita del passato: disegnatori anatomici, illustratori, scultori, rupestri artigiani, esperti di scultura in digitale, del virtuale e degli effetti speciali.

La mostra si rivolge principalmente a famiglie, scuole e appassionati di Paleontologia e di Scienze Naturali, ma vuole incuriosire e coinvolgere
anche un pubblico più generico.

Riassumendo in poche parole, una mostra da non perdere!

Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

Leggi articoli simili

Un magico Natale!

Castello di Babbo Natale e Mercatini a Montepulciano


Opening Day serie A Basket Femminile a Chianciano Terme


Bagni di Notte alle piscine Theia


Campionati Italiani di Ciclismo


Alla scoperta del centro storico


un giugno da non perdere